image_pdfimage_print

Lo zucchero fa male! Ormai l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha chiarito che lo zucchero deve essere assunto nella nostra alimentazione in piccolissime dosi (non più di 25g al giorno). Allora come possiamo sostituirlo? Miele, sciroppo d’acero, sciroppo d’agave, zucchero di canna, edulcoranti?

C’è una prima distinzione da fare il miele, lo sciroppo d’acero, lo sciroppo d’agave e lo zucchero di canna contengono zuccheri e hanno un loro apporto calorico. Gli edulcoranti naturali o di sintesi non hanno zuccheri e di solito il loro apporto calorico è pari a zero.

Il miele è costituito da 2 zuccheri semplici, per cui ha un alto indice glicemico e un apporto calorico elevato (304 kcal su 100g di prodotto). A differenza dello zucchero da tavola ha il vantaggio di contenere vitamina C e B e minerali come Potassio. Lo sconsiglio per chi soffre di diabete e per chi sta seguendo un piano nutrizionale ipocalorico.

Sciroppo d’Acero e Sciroppo d’Agave contengono meno zuccheri del miele, ma hanno comunque un apporto calorico che va considerato all’intero del piano nutrizionale. Lo sciroppo d’agave, in particolare, ha un indice glicemico basso. Contengono sali minerali. Possono essere inseriti nell’alimentazione ma con moderazione.

Zucchero di canna è zucchero che viene estratto dalla canna anziché dalla barbabietola. L’unico zucchero di canna diverso dagli altri è quello integrale perché contiene più fibre e minerali.

Stevia ed Eritritolo sono 2 dolcificanti NATURALI con zero calorie, zero zuccheri e indice glicemico pari a zero.

Dolcificanti di sintesi (aspartame, acesulfamek..) hanno zero zuccheri, zero calorie, ma alcuni di essi se assunti in alte dosi hanno mostrato di essere cancerogeni.

Sono stati pubblicati recentissimi studi che mostrano come alcuni edulcoranti di sintesi fanno innalzare l’insulina così come fa lo zucchero. Attualmente, però, il numero degli studi non è talmente alto da poter affermare che anche i dolcificanti hanno un impatto negativo sul controllo insulinico.

Per cui il mio consiglio è più caffè amaro per tutti! AHAHAH! Quando necessitiamo di un po’ di dolcezza, invece, Stevia o Eritritolo nelle giuste dosi. Ogni tanto nei dolci in ordine: sciroppo d’agave, d’acero, zucchero di canna integrale, miele o dolcifichiamo con della frutta.

 

Scrivi qui una recensione Il mio profilo Instagram
error: Content is protected !!
WhatsApp Chat WhatsApp