image_pdfimage_print

Per noi pugliesi l’estate è gelato e friselle! Ma la domanda del secolo è:” Dott.ssa posso sostituire al pane le friselle?” o “posso mangiare le friselle?”

Le friselle sono composte dagli stessi ingredienti del pane: farina, lievito, acqua, sale ma a differenza del pane necessitano di una doppia cottura. Quindi le friselle avranno molta meno acqua del pane, quindi tutti i principi nutritivi sono più concentrati. Hanno circa 300-400 kcal, sono costituite prevalentemente da carboidrati circa 70-80 g su 100 g di prodotto e contengono più zuccheri semplici rispetto al pane. Vi consiglio di leggere sempre le etichette nutrizionali, perché essendo un prodotto della tradizione le friselle hanno diverse ricette e quindi potrebbero avere diversi valori nutrizionali.

Come inserirle nel piano nutrizionale?

Innanzitutto se possiamo scegliamo delle friselle integrali o di farro integrale o ai cereali. Inseriamole a colazione o pranzo e non tutti i giorni. Usiamo una dose inferiore al pane.

 

Scrivi qui una recensione Il mio profilo Instagram
error: Content is protected !!
WhatsApp Chat WhatsApp