Pizza di cavolo senza carboidrati e senza grassi

da | Dic 9, 2019 | Primi Piatti, Ricette, Secondi Piatti | 2 commenti

Preparazione:

Difficoltà:

Dosi per:

Ingredienti:

Print Friendly, PDF & Email

Pizza di cavolo senza carboidrati e grassi

Spesso ti viene voglia di pizza, ma non puoi perché sei a dieta? Allora prova ad ingannare la tua mente con questa finta pizza! Ovviamente la vera pizza dovete mangiarla! Soprattutto se fatta con ingredienti di qualità e ben lievitata è un piacere gustarla.

Oggi vi propongo un’alternativa più leggera.
Questa finta pizza contiene pochissime calorie, ha un alto potere saziante, rinforza il sistema immunitario, combatte la ritenzione idrica e regolarizza l’intestino.
Adatta a chi segue un regime dietetico ma soprattutto a chi è in dieta chetogenica.
La pizza di cavolo potrebbe essere anche un ottima idea per far mangiare le verdure ai bambini.
Per condire potete scegliere il classico gusto “margherita” (pomodoro e mozzarella), oppure sbizzarrirvi con i vostri abbinamenti preferiti tipo crema di zucca e funghi, fesa di tacchino e pomodorini, verdure grigliate e fiocchi di latte..

Ingredienti
per 1 pizza:
-400g di cavolfiore
-70ml di albumi
-2 cucchiai di parmigiano
-2 cucchiai di olio extravergine d’oliva -Pomodori pelati
-Origano
-Sale

Procedimento:
Pulite il cavolo e grattugiatelo finemente, aggiungete un cucchiaino di sale e mettetelo a cuocere in microonde alla temperatura più alta per 3 minuti. Quando sarà cotto, mettetelo in un canovaccio pulito e strizzate bene facendo uscire tutta l’acqua di cottura. Ora in una coppa grande mescolate il cavolo con gli albumi e il parmigiano.
Disponete su una teglia il composto creando uno strato sottile aiutandovi con le mani o con una forchetta. Più sottile sarà lo strato e più croccante verrà la pizza.
Infornate in forni preriscaldato a 180° per 25 minuti.
Nel frattempo preparate un sughetto leggero con il pelato, cipolla, acqua e un pizzico di sale.
Aggiungete il sughetto leggero, mozzarella a pezzetti, origano e un filo d’olio. Infornate nuovamente per 5 minuti. E la vostra pizza è pronta!

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Margherita
Margherita
2 anni fa

Si può sostituire il microonde con la cucina a vapore?

WhatsApp Chat WhatsApp